Fritto è salute?

Quindi con qualche utile consiglio è possibile cuocere i cibi mediante frittura in modo sicuro e salutare e non far mancare nella nostra alimentazione un metodo di cottura che ha anche i suoi vantaggi.

I cibi fritti, infatti, mantengono quasi del tutto inalterati i loro valori nutrizionali dal momento che la frittura è un metodo di cottura rapido che mantiene la temperatura interna dell’alimento inferiore a 100°C.

Sembra che  i cibi fritti abbiano anche un indice glicemico più basso.

Non bisogna però esagerare perchè è stato scientificamente dimostrato che il consumo prolungato e in quantità eccessive di alimenti fritti comporta patologie cardiovascolari e disturbi a carico del fegato.

Ancora una volta la regola d’oro è quella di cucinare bene e di mangiare tutto nella giusta misura!

Informazioni su Marilena Grassihttps://marilenagrassiblog.wordpress.comTarantina di origine, Biologa nutrizionista per amore. Il mio ruolo è quello di fornire una guida nell'intricato mondo dell'alimentazione. Perchè il cibo è una passione e nutrirsi con amore il segreto del benessere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...