Drenanti: quanto sono utili per combattere la ritenzione idrica? E quale prodotto scegliere?

Intervenire dall’esterno con delle strategie che possano potenziare gli effetti drenanti di un sano stile di vita, può essere molto utile. Ed è proprio in questo contesto che trovano il loro spazio i famosi prodotti drenanti dei quali consiglio caldamente l’utilizzo. Si tratta di prodotti naturali ad azione drenante parecchio efficaci che possono essere utilizzati sia a un passo dalla prova costume per aiutarci a smaltire più rapidamente i liquidi in eccesso ma anche come prodotti ad azione depurativa da utilizzare ciclicamente.

Vediamo insieme quali sono i principi attivi più comuni nei drenanti in commercio.

pineapple-3064719_640ANANAS: si tratta di un frutto con principi attivi molto usati nell’ambito dell’integrazione naturale. La bromelina estratta dal gambo d’ananas, il potassio e l’elevato contenuto di acqua la rendono un drenante perfetto, antiedematoso, ottimo per combattere il ristagno dei liquidi e per migliorare il microcircolo. L’elevato contenuto di vitamina C, inoltre, conferisce all’ananas un ottimo potere antiossidante che agisce contro l’invecchiamento cellulare e contribuisce al rafforzamento del sistema immunitario.

coffee-1869340_640CAFFE’ VERDE: si tratta di un prodotto venuto alla ribalta piuttosto di recente e non è nulla di poi così lontano dal caffè che comunemente assumiamo; si tratta, infatti, di caffè puro che non avendo subito un processo di torrefazione ha conservato tutti i benefici della pianta originaria. Ha perciò un più elevato contenuto di antiossidanti, di vitamine, polifenoli, Sali minerali, mentre la sua caffeina viene assorbita più lentamente non essendo presente in questa tipologia di caffè in forma libera ma legata all’acido clorogenico.  Gli integratori a base di caffè verde sono perciò antinfiammatori, antiossidanti, agiscono favorendo la lipolisi quindi la riduzione dei grassi circolanti e tenendo sotto controllo la glicemia. Nei drenanti il caffè verde è quindi molto utilizzato con una funzione di sostegno metabolico.

fennel-1311691_640FINOCCHIO: nei prodotti drenanti il finocchio non manca quasi mai essendo un vegetale ad azione depurativa davvero molto noto. Ricco di acqua e potassio assume anch’esso un ruolo drenante, per di più, l’anetolo in esso contenuto riduce la peristalsi intestinale quindi modula la produzione e il riassorbimento dei gas addominali riducendo il senso di gonfiore.

Altri principi attivi che ritroviamo in questi integratori sono la papaya, frutto tropicale che oltre ad essere un ottimo drenante è anche un buon alimento brucia grassi, la betulla, il tarassaco, la centella, l’aloe prodotti anch’essi molto noti ad azione drenante e purificante, ma la lista è davvero molto lunga tanto che si possono ottenere delle combinazioni naturali molto varie ed efficaci.

Ma come scegliere un buon prodotto a cui affidarsi? Ecco i miei consigli nella prossima pagina. 

Informazioni su Marilena Grassihttps://marilenagrassiblog.wordpress.comTarantina di origine, Biologa nutrizionista per amore. Il mio ruolo è quello di fornire una guida nell'intricato mondo dell'alimentazione. Perchè il cibo è una passione e nutrirsi con amore il segreto del benessere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...