Drenanti: quanto sono utili per combattere la ritenzione idrica? E quale prodotto scegliere?

La bella stagione si avvicina e, come ogni anno, non ci sentiamo mai pronti ad affrontare la famigerata prova costume!  Anche se la soluzione ottimale sarebbe quella di prevenire la ritenzione idrica durante tutto l’anno con un’alimentazione e uno stile di vita corretti, si può intervenire all’ultimo momento con dei trattamenti d’urto per limitare i danni se si è stati un po’ troppo pigri durante l’inverno. Ecco allora venire in nostro aiuto i drenanti, prodotti naturali molto utili per combattere la ritenzione idrica e per correggere alcuni fastidiosi inestetismi. Scopriamo qualcosa in più. (altro…)

La carne è davvero nemica della nostra salute?

Molte sono le informazioni che circolano sul web in merito ai potenziali effetti nocivi che la carne, in particolare quella rossa, avrebbe sulla nostra salute. Partendo dal presupposto che non tutto quello che si legge corrisponde a verità, studi recenti hanno dimostrato che eliminare la carne dalla propria alimentazione è un errore a tutti gli effetti! Scopriamo insieme il perchè.

(altro…)

L’obesità: cause e prevenzione della malattia del nuovo millennio

‘L’obesità è la malattia del terzo millennio.’

Questa la frase più comune che ritroviamo sui giornali e la consapevolezza che, soprattutto negli ultimi anni, riecheggia sul web come una sentenza che pende soprattutto  sulle teste delle nuove generazioni, destando non poca preoccupazione per un problema che non può più essere sottovalutato.

E questo perché non si parla di estetica o del trend della magrezza che la fa da padrone ma,  soprattutto, di salute!

In un panorama culturale molto vario e, il più delle volte, controverso, dove diventa difficile stabilire i limiti del buonsenso, sembra diventare sempre più profondo il divario tra quella fetta di popolazione che ritiene che l’eccessiva magrezza sia il must-have per la vita e quella che invece ritiene che qualche taglia in più non faccia poi la differenza.

Ma non è di questo che stiamo parlando.

Non bisogna dimenticare che campagne troppo aggressive contro i chili di troppo hanno creato il problema opposto, ovvero quello dell’anoressia e della malnutrizione.

Come al solito è la via di mezzo che viene a mancare, quella  consapevolezza che faccia comprendere che a fare la regola è sempre la giusta misura e non l’eccesso, in un senso o nell’altro.

E, come sempre più spesso accade, l’alimentazione genera una delle controversie più dibattute di tutti i tempi poiché, mentre nei Paesi più poveri circa 5 milioni di bambini  rischiano di morire per malnutrizione e sottopeso, ogni anno nei Paesi industrializzati  si registra un aumento del 30% di piccoli obesi.

Quando si parla di obesità, non si parla soltanto di qualche taglia in più o di qualche chilo di troppo che è anche sacrosanto che ci siano per un discorso di piacevolezza estetica e di buona salute,  ma di un vero e proprio problema fisiologico che, superato un certo limite, sfocia nella patologia.

Analizziamo insieme la problematica!

(altro…)

Alla scoperta della nostra cultura alimentare: la dieta mediterranea

Buongiorno a tutti!

Dopo le festività pasquali e la solita tradizione che ci porta a mangiare più del dovuto quando si è in compagnia e in un giorno di festa, è bene riprendere le redini della nostra alimentazione e rimettersi in riga! Parliamo dunque di un argomento che molti sembrano dare per scontato ma che, in realtà, è davvero molto importante in un panorama alimentare confuso nel quale non si riesce più ad individuare cosa sia salutare e cosa, invece, non lo è. (altro…)

Parliamo di celiachia…

Buon inizio di settimana a tutti!

Oggi ho deciso di introdurre un altro argomento  molto attuale che, tra l’altro,  interessa un’ampia fetta della nostra popolazione, ovvero la celiachia.

Non avevo in programma di trattarlo a breve ma, purtroppo, proprio negli ultimi giorni, questa patologia è stata diagnosticata al mio papà e ho potuto riscontrare personalmente le difficoltà di adeguamento a un nuovo stile alimentare, che si traduce, in pratica, con un nuovo stile di vita, non proprio facile da accettare. Ho deciso perciò di condividere con voi qualche notizia in merito a questo argomento sperando che possa essere d’aiuto a chi, come il mio papa’, si ritrovi ad affrontare questo problema.

(altro…)